VIVO PER LA TUA MORTE

Anno: 1968
Aka:
Vivo para matarte (Spain) | A Long Ride from Hell (U.S.A.) | Ich bin ein entflohener Kettensträfling (Germany) | L'evade de Yuma (France)
Regia:
Camillo Bazzoni
Cast:
Steve Reeves, Wayde Preston, Dick Palmar, Rosalba Neri, Nello Pazzafini, Aldo Sambrell, Spartaco Conversi.
Durata: 87 min. eston.
Musiche: Carlo Savina

Una mandria di cavalli di proprietà della famiglia Sturges viene rubata da una banda di malviventi. Mike, il figlio maggiore, decide di andarne alla ricerca insieme al fratello minore Roy e a Bobcat, il capo dei cow-boys, ma cadono in una imboscata e Mike è ferito ad una gamba da Meyner, suo vecchio conoscente. Successivamente un treno viene assalito dai banditi al comando di Meyner e fatto esplodere: Bobcat muore, mentre Mike e Roy vengono catturati dallo sceriffo Freeman che li incolpa della rapina dell'oro del treno. Entrambi vengono spediti al penitenziario di Yuma e condannati ai lavori forzati. Roy non resiste al maltrattamento brutale del penitenziario e muore, mentre Mike riesce a fuggire insieme ad altri prigionieri. Mike raggiunge la casa di Shorty, presunto ladro dell'oro del treno ma non scopre niente perché è costretto ad ucciderlo per difendersi. Intanto Freeman e Meyner, che avevano organizzato insieme il colpo, raggiungono la stazione di Dragon Pass, dove il bottino è nascosto: Mike li sta ad aspettare. Dopo una lunga e violenta sparatoria Mike uccide Freeman e dopo aver messo in condizioni di non poter più nuecere Meyner, lo porta con se per assicurarlo alla giustizia.




Anche se la storia è bella e le scene d'azione non mancano, Camillo Bazzoni non riesce ad imprimere in questa pellicola una certà incisività, un pò forse per l'attore protagonista poco spettacolare nelle sue sparatorie, un pò per alcuni buchi lasciati nella storia. Comunque anche se questo western non lascia nessuna sequenza memorabile, resta senza dubbio un western che non annoia e che va sicuramente visto.

 

LINK FILM COMPLETO:

NON DISPONIBILE

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus