DUE ONCE DI PIOMBO - IL MIO NOME E' PECOS

Anno: 1966
Aka:
Mi nombre es Pecos (Spain) | My Name Is Pecos (U.S.A.) | Jonny Madoc (Germany) | Mon nom est Pecos (France)
Regia:
Maurizio Lucidi
Cast:
Robert Woods, George Eastman, Peter Martell, Pier Paolo Capponi, Lucia Modugno, Sal Borgese, Cristina Josani, Massimo Righi.
Durata: 83 min. eston.
Musiche: Lallo Gori

Mentre si sta dirigendo alla volta di Huston, un giovane messicano, Pecos Martinez, ha modo di assistere a distanza all'inutile assalto condotto dalla banda di Joe Kline al carro di un certo Brack e di notare come questo affidi a Tedder, il padrone del saloon, un barilotto misterioso apparentemente pieno di rum. Penetrato nella cantina del locale, Pecos scopre nel barile 80.000 dollari, frutto di una rapina. Successivamente Brack viene ucciso da Kline, mentre due suoi uomini vengono uccisi dal messicano. Per vendicare l'affronto e ricercare il denaro, l'intera banda ritorna al villaggio dove dal pastore-becchino Morton vengono a sapere dove si nasconde Pecos. Catturato e sottoposto ad un feroce pestaggio, Pecos è costretto a rivelare a Kline d'essere a conoscenza del nascondiglio dove Tedder tiene il bottino. Guadagnato così tempo Pecos riesce a fuggire con l'aiuto di una ragazza per poi correre in aiuto del dottor Berton e di sua figlia, nella cui casa è appunto nascosto il barilotto. Sopraggiunti Kline ed i suoi, Pecos fingendo di consegnare il piccolo barile, attira allo scoperto gli avversari e li elimina tutti vendicando i torti subiti e riportando la pace nel tormentato paese.




Pecos si presenta nel '66 agli spettatori del western all'italiana liquidando un pistolero sull'uscio di un casolare con la pistola nascosta nel sombrero. Personaggio che conquistò subito pubblico e botteghino. L'anno dopo infatti sempre Maurizio Lucidi visto il successo del personaggio lo ripropose in: "Pecos è qui: prega e muori". Questo primo capitolo è un bellissimo film con belle scene d'azione e altrettante belle inquadrature. Robert Woods qui è senza dubbio con uno dei suoi personaggi più indovinati dei suoi spaghetti western. Anche la trama del film è abbastanza gradevole anche se non proprio tra le più esaltanti. Comunque Lucidi con il suo pistolero messicano regala un'altro personaggio indimenticabile nel genere western italiano e anticipa anche se di poco il protagonista messicano poi portato ad alti livelli con il personaggio di Cuchillo di Tomas Milian in La resa Dei Conti di Sergio Sollima. Lucidi prese il nome dal fumetto di Edward O'Reilly "Pecos Bill" poi inserito anche nel Film animazione Disney "Lo scrigno delle 7 perle" anche se il personaggio è completamente diverso. Pecos è stato anche senza dubbio il personaggio che diede più fama all'attore Robert Woods. Pellicola con una indimenticabile colonna sonora di Lallo Gori. Western da vedere senza alcun dubbio.

 

LINK FILM COMPLETO:

DISPONIBILE
AUDIO ITALIANO

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus