UCCIDI O MUORI

Anno: 1967
Aka:
Una Bala para Ringo (Spain) | Kill or Be Killed (U.S.A.) | Für eine Handvoll Blei (Germany) | Ringo contre Johnny Colt (France)
Regia:
Tanio Boccia
Cast:
Robert Mark, Elina De Witt, Gordon Mitchell, Andrea Bosic, Remo Capitani.
Durata:
91 min. eston.
Musiche: Carlo Rustichelli

In un Paese del west americano, dove un profondo rancore divide la famiglia dei Griffith, capeggiata dal vecchio Gionata, da quella dei Drumont, giunge Ringo, un pistolero in via di redenzione, che si presenta sotto le mentite spoglie di un suonatore di violino. Anche Ringo, non riconosciuto che dallo sceriffo, subisce la prepotenza dei Griffith ma reagisce uccidendo Spott in più giovane di costoro. Il giorno dopo Ringo capita al ranch dei Drumont, e incontra Lisa, l'unica che ha avuto il coraggio di restare sola con la nonna e il cuginetto Steve. L'incontro fa nascere della simpatia fra i due e Lisa gli racconta i soprusi subiti dai Griffith. Frattanto Gionata deciso a vendicarsi, dopo aver inutilmente assoldato un pistolero, Baltimora Joe, per uccidere Ringo, fa ritornare il figlio maggiore Chester il quale convince Lisa a sposarlo e, successivamente, riesce a ferire gravemente Ringo nel corso d'un agguato. Ringo però, viene salvato e curato dal vecchio Peyrack e, d'accordo con lo sceriffo ormai in possesso di prove contro i Griffith, interviene nel corso delle nozze tra Chester e Lisa riuscendo ad ucciderli tutti. Poi porta via Lisa con se.



Tanio Boccia dirige questo western abbastanza accattivante, belle scene d'azione e bravi attori danno vita ad alcune sequenze molto interessanti. Unica pecca è forse la storia che all'inizio è interessante poi pian piano va un pò scemando sino a diventare anche troppo scontata. Gordon Mitchell nel ruolo del sicario è bravo come sempre. Il regista forse ricalca un pò troppo il protagonista sull'Eastwood di Leone e l'altra nota di demerito per Boccia è la strana scena girata fin troppo evidente in pieno giorno, ma spacciata anche dalle battute degli attori per una sequenza notturna. Complessivamente è un western che merita comunque di essere visto.

 

LINK FILM COMPLETO:

NON DISPONIBILE

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus