IL SUO NOME ERA POT... MA... LO CHIAMAVANO ALLEGRIA

Anno: 1972
Aka:
Su nombre era Pot... pero le llamaban Alegria (Spain) | Lobo The Bastard (U.S.A.) | Seine Waffe war Dynamit (Germany) | Son nom est Pote (France)
Regia:
Demofilo Fidani & Lucio Giachini
Cast:
Peter Martell, Gordon Mitchell, Lincoln Tate, Xiro Papas, Daniela Gordana, Rick Boyd, Sterling Ross, John Deker.
Durata: 87 min. eston.
Musiche: Nico Fidenco

Pot, un fuorilegge dai modi scanzonati e beffardi, realizza un grosso colpo a una banca, con la collaborazione del fratello Ray, di un vecchio becchino e di un feroce bandito di nome Steve. Quest'ultimo, deciso a tenere per sé l'intero bottino, uccide il fratello di Pot, ma cade a sua volta prigioniero di Lobo, un bandito messicano, anch'egli intenzionato a impadronirsi del denaro rubato. Pot affronta Lobo, lo uccide e libera Steve, non sospettandolo autore dell'assassinio del fratello. Successivamente, avute le prove del delitto commesso da Steve, lo colpisce a morte, allontanandosi con il bottino. Fermatosi a prendere un bagno in un laghetto, un peone lo deruba di tutto. Senza perdere l'abituale allegria, Pot, completamente nudo, riprende il suo cammino verso nuove avventure.



Un western abbastanza interessante, l'intenzione è quella di dar vita ad un personaggio stile Trinità, ma la storia piena di lacune e la regia lo rendono solo un tentativo d'imitazione poco riuscito. Scritto e sceneggiato da un certo Giachini Lucio o Giachin Lucio, nome ancora avvolto nel mistero perchè non si sa chi fosse, il film prodotto da Diego Spataro fu iniziato dallo stesso Giachini e poi continuato da Fidani. Il film alla fine è un maldestro tentativo d'imitazione del personaggio di Trinità. Nel complesso non è proprio da buttare come film, il personaggio di Pot è interpretato da Peter Martell, per chi non lo sa Terence Hill deve il suo successo proprio a lui, che rompendosi una gamba fu sostituito da Terence come protagonista in "Dio perdona...io no!". Come dicevo alcune sequenze sono interessanti e il film propone molti personaggi differenti, come Steve di Lincoln Tate e il bandito Lobo di Xiro Papas (in America e Brasile in film si intitola proprio Lobo il Bastardo), comunque mentre alcune sequenze sono leggera da westen commedia altre sono violente da spaghetti western, questo confonde un pò lo spettatore e non da alla pellicola una sua identità. Musiche di Nico Fidenco riprese dal western "JOHN IL BASTARDO".

 

LINK FILM COMPLETO:

NON DISPONIBILE

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus