KILLER KID

Anno: 1967
Aka:
Huracan sobre Mexico (Spain) | Killer Kid (U.S.A.) | Chamaco (Germany)
Regia:
Leopoldo Savona
Cast:
Anthony Steffen, Fernando Sancho, Yorgo Voyagis, Ken Wood, Liz Barrett.
Durata: 89 min. eston.
Musiche: Berto Pisano

Al capitano Morris dell'esercito degli Stati Uniti è ordinato di stroncare un illegale traffico d'armi tra il suo paese e i messicani rivoluzionari. Per muoversi tra le fila dei rivoltosi, l'uomo assume l'identità di un temuto pregiudicato, Killer Kid. Il finto pistolero ha cosi' modo di farsi un'opinione sui veri motivi della causa che i peones hanno contro i governativi. Ben presto s'innamorerà della figlia di un rivoluzionario e si unirà anche lui alla lotta per la libertà del popolo messicano.



Si tratta di una vicenda raccontata secondo i canoni western, nella quale ogni riferimento storico risulta poco chiaro. Leopoldo Savona non eveva le idee tanto chiare, infatti non si capisce bene se voleva fare un film sulla rivoluzione o uno spaghetti western classico. Ne viene fuori una pellicola che sbanda più volte lo spettatore. Anche il finale è alquanto mediocre. Nel complesso è un discreto western, che raggiunge la sufficenza solo per Anthony Steffen e alcune belle sequenze d'azione. Bravo anche Fernando Sancho, anche se ancora una volta la sua uscita di scena lascia spiazzati. Musiche di Berto Pisani.

 

LINK FILM COMPLETO:

NON DISPONIBILE

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus