JIM IL PRIMO

Anno: 1964
Aka:
El ultimo revolver (Spain) | The Last Gun (U.S.A.) | Das letzte Gewehr (Germany) | Le dernier pistolet (France)
Regia:
Sergio Bergonzelli
Cast:
Cameron Mitchell, Livio Lorenzon, Carl Monher, Ketty Carver.
Durata: 86 min. eston.
Musiche: Marcello Gigante

Jim il primo, così chiamato perché il miglior tiratore del West, giura sul corpo della sua ultima vittima di non far mai più uso di una pistola e di condurre nel futuro un'esistenza pacifica. Ma i propositi di Jim non durano molto: una banda di fuorilegge capeggiata dallo spietato Jess arriva a Sanderson e mette a soqquadro la città seminando il terrore fra gli abitanti. Nessuno ha il coraggio di opporsi ai banditi, tranne un uomo mascherato che interviene al momento opportuno. I fuorilegge tentano d'impadronirsi di un carico d'oro e stanno per avere la meglio sullo sceriffo, che da solo difende il prezioso carico, quando, ancora una volta, appare l'uomo mascherato. Si tratta di Jim il primo, il quale chiude definitivamente la partita con i banditi uccidendoli tutti.



Film importante perchè è forse il primo western tutto italiano sia di regia che di produzione. Infatti fu prodotto della Elios Film società di Alvaro Mancori e Eduardo De Filippo. Pellicola girata sotto l'influenza dei western americani e dei giustizieri alla Zorro tanto in voga in quegli anni, Cameron Mitchell bravo ma non convincente nel ruolo del giustiziere mascherato. Western poco incisivo e molto scontato ma non del tutto disprezzabile.

 

LINK FILM COMPLETO:

DISPONIBILE
AUDIO ITALIANO

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus