GIARRETTIERA COLT

Anno: 1968
Aka:
Garter Colt (U.S.A.) | Das Colt-Strumpfband (Germany)
Regia:
Gian Rocco
Cast:
Nicoletta Rangoni Machiavelli, James Martin, Walter Barnes, Yorgo Voyagis, Claudio Camaso, Gaspare Zola.
Durata: 87 min. eston.
Musiche: Fusco & Plenizio

Al confine con il Messico, durante la rivoluzione contro i francesi di Massimiliano, una diligenza, con una giovane donna e un soldato francese sfuggito ai rivoluzionari, viene attaccata da un bandito, detto "Il Rosso"; ma la donna con la sua pistola lo mette in fuga. Giunta in paese costei libera un messicano che stava per essere impiccato e quindi prende alloggio nell'albergo: qui, abile giocatrice di poker, con un trucco riesce sempre a vincere. Frattanto il traffico di armi a favore dei rivoluzionari, che avviene attraverso "Il Rosso", è impedito abilmente da un giovane francese travestito da messicano. Questi, incontrata la ragazza se ne innamora e viene da questa ricambiato: lui però vuole che la donna smetta di giocare e barare ed essa promette di vivere una vita più tranquilla. Ma poco dopo il giovane muore ucciso incidentalmente dal Generale rivoluzionario; la donna affronta "Il Rosso" e lo uccide; poi riprende il suo lavoro di un tempo.




Film definito da Quentin Tarantino un vero gioiello di originalità, è diretto ispiratore del suo "Kill Bill" con Uma Thurman, che dire, una Nicoletta Rangoni Machiavelli sensualissima e bellissima come non mai, peccato che lei non amava tantissimo questo film e oggi tutti la ricordano proprio per questo suo personaggio. Comunque Gian Rocco dirige questo film con poche pretese sia narrative che visive, neanche lui avrebbe immaginato mai che dopo più di 30 anni questo film sarebbe diventato un cult mondiale. E' un western comunque bizzarro stranamente rivolto verso un pubblico femminile, ottime musiche di Gianfranco Plenizio e Giovanni Fusco, altrettando buono il cast, con un Walter Barnes in gran forma, questo è anche l'ultimo western girato da Claudio Camaso, il fratello di Gian Maria Volontè, che da qui a qualche anno verrà imprigionato per il tentato omicidio della sua ragazza dove si suicidò inpiccandosi nel 1977. Western interessante, originale ma non esaltante.

 

LINK FILM COMPLETO:

DISPONIBILE
AUDIO ITALIANO

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus