EL MACHO

Anno: 1977
Aka:
El macho (Spain) | Macho Killers (U.S.A.)
Regia:
Marcello Andrei
Cast:
George Hilton, Carlos Monzon, Malisa Longo, Susanna Giminez, Giuseppe Catellano.
Durata: 103 min. eston.
Musiche: Marcello Ramoino


El Buitre è uno dei sgherri della banda di Hidalgo, un sanguinario bandito detto anche Il Duca. Durante una rapina ad un carico d'oro El Buitre viene eliminato dallo sceriffo. El Macho Kid un pistolero giocatore d'azzardo sosia perfetto di Buitre è assoldato da alcuni uomini di legge, convinto a impersonare il fuorilegge morto ammazzato e una volta intrufolatosi nella banda recuperare il carico d'oro rubato. Così Macho Kid con l'aiuto di Kelly che è in grado di individuare Il Duca e la sua banda di fuorilegge, si ripresenterà alla banda per mettere in atto il piano. Le cose purtroppo ben presto andranno diversamente.




Un western tra quelli introvabili anche per la presenza di Carlos Monzon, campione di boxe, al suo secondo e ultimo film dopo aver girato nel 1976 con Stelvio Massi il capolavoro poliziesco sanguinario e iperviolento "Il conto e chiuso". Qui interpreta un doppio ruolo, anche se il primo quello di Buitre è solo per pochi minuti iniziali. Che dire di questo film, a parte che è l'ultimo western di George Hilton, che forse resta l'unica cosa interessante della pellicola, quest'opera è davvero fatta mala, noioso, scialbo nella regia e stupido nella trama. Questo film è una delusione su una serie di fronti. Carlos Monzón non è disprezzabile nelle poche scene d'azione, trattasi di un pugile argentino girato attore che è stato tragicamente ucciso in un incidente stradale nel 1995, dopo aver condotto una vita che è sicuramente più interessante di tutto il film. Il problema è la sua innata incapacità di proiettare qualsiasi tipo di emozione o profondità, vaga attraverso il film con la stessa espressione facciale in ogni avvenimento che gli accade, che sia a letto con una donna o che stia per essere impiccato. Anche il personaggio di George Hilton ricalca un tantino troppo il Maggiore Jackson di DJANGO, con i più l'aggiunta del fucile a pietra focaia che è davvero cosa tragica. Anche se il film fu girato con un budget minimo, mentre il genere western era ormai al suo declino, questo non giustifica i sbadigli che produce questo western, a mio parere è un film insipido su molti fronti.

 

LINK FILM COMPLETO:

DISPONIBILE
AUDIO ITALIANO

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus