DEGUEJO

Anno: 1965
Aka:
Deguello (Spain) | Degueyo (U.S.A.) | Für Dollars ins Jenseits (Germany) | Deguejo (France)
Regia:
Giuseppe Vari
Cast:
Giacomo Rossi Stuart, Josè Torres, Dan Vadis, Riccardo Garrone, Erica Blanc, Daniele Vargas.
Durata: 95 min. eston.
Musiche: Alessandro Derevitsky

Per vendicare il padre, ucciso da due uomini del feroce bandito Ramon, Norman giunge a Danger City alla ricerca del colonnello Coock, un ex ufficiale sudista al quale sembra legato l'inesplicabile assassinio. Qui trova le donne in lutto poiché Ramon ha fatto strage degli abitanti ed ha condotto con sé gli uomini validi con l'intenzione, torturandoli, di scoprire il nascondiglio d'una ingente somma di denaro del governo sudista che rimase a Coock alla fine della guerra. Dopo un fallito assalto condotto dai banditi e respinto da Norman unitamente ai suoi due fedeli amici, Logan e Sonner, e con l'aiuto d'un mercante incontrato per caso (che poi si scoprirà esser un agente del governo sulle tracce del denaro), Rosy, la donna di Ramon, stanca delle crudeltà di questi, guida Norman al rifugio dei banditi. Il colonnello viene liberato e decide di rivelare il nascondiglio del denaro per evitare che i superstiti del villaggio vengano tutti uccisi - come minaccia Ramon - nel successivo assalto. Ma il denaro non c'è più; Norman e i suoi, insieme con le donne di Danger City si preparano perciò ad una disperata difesa. Al termine del crudele combattimento - durante il quale, nel tentativo di fuggire, perderà la vita anche Jenny, l'avida proprietaria del saloon che s'è impadronita nascostamente del denaro - rimarranno unici superstiti, Norman e Ramon. Costui finirà sotto i colpi del primo.



Giuseppe Vari debutta nel genere western con questa pellicola sceneggiata da Sergio Garrone. La storia ruota intorno al tipico tesoro d'oro su cui un messicano brutale e la sua banda vuole mettere le grinfie. La pellicola non è che sia tra le più esaltanti, anzi, comunque il regista anche se con poche scene d'azione riesce a mantenere sempre vivo l'interesse dello spettatore, la svolta però si ha verso la fine, negli ultimi 25 minuti il film inizia a piacere sul serio. Vari offre delle sequenze molto originali come gli uomini feriti che, barcollano come zombi verso le loro donne per essere poi presi a fucilate alle spalle dai messicani, oppure quando nel paese semi-deserto le donne si armano di fucili e pistole, pronte a dare battaglia ai messicani, scena davvero singolare per un western italiano. L' epilogo poi del film è di tutto rispetto infarcito di sparatorie e scene di violenza davvero ben realizzate. Grande interpretazione di Dan Vadis, nei panni del cattivo Ramon con un look azzeccatissimo. Parla poco, ma la sua presenza scenica è straordinaria. Si dice che sul set beveva solo caffé con cui forse si spiegano tutta una serie di pose e movimenti robotici. Vadis ruba la scena ad ogni altro personaggio, perfino a Riccardo Garrone che ricopre anche un bel ruolo. Rossi Stuart invece, in uno dei suoi pochi ruoli da protagonista non arricchisce tanto come personaggio. Altrà originalità sta nella scena delle mani ferite del protagonista, dove Vari anticipa di quasi un anno Corbucci con il suo "Django", anche se la cosa Giuseppe Vari non la sa valorizzare come Sergio Corbucci. Altra curiosità il titolo del film "Deguejo" non è il nome di un personaggio ma prende dalla parola Deguello che significa strage, nel titolo viene scritto ancora diversamente in Degueyo. Comunque nel complesso è sicuramente un western interessante e ben fatto, in più grazie a una memorabile interpretazione di Dan Vadis e l'ultima mezz'ora di film e da inserirsi tra i bei western italiani.

 

LINK FILM COMPLETO:

DISPONIBILE
AUDIO ITALIANO

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus