BLU GANG - E VISSERO PER SEMPRE FELICI E AMMAZZATI

Anno: 1972
Aka:
Blu gang: Y vivieron para sempre felicesy muertos (Spain) | Brothers Blue (U.S.A.) | Blu gang - Et ils vécurent longtemps, heureux et... tues (France)
Regia:
Luigi Bazzoni
Cast:
Jack Palance, Antonio Falsi, Guido Mannari, Tina Aumont, Maurizio Bonuglia.
Durata: 89 min. eston.
Musiche: Tony Renis


I fratelli Blu (Cain, Frank, Johnny e Teddy), mattacchioni miserabili castigatori dei ricchi prepotenti e, rapinatori all'occorrenza, si impossessano di un carico di 200.000 dollari della Golden Taylor Bank alla cui vigilanza è addetto il capitano Hillman, il "boia delle banche". Arrestati e destinati al capestro vengono liberati da Polly Clay, una ragazza di buona famiglia conquistata alla loro causa. Si succedono avventure e rapine nel corso di una delle quali viene espulso Frank perché ha ucciso senza necessità. Johnny sposa la prostituta Jenny; dopo altre avventure si trovano circondati dagli uomini di Hillman e se la cavano a stento, ma in un successivo agguato sono uccisi o dispersi. I superstiti vengono poi uccisi a uno a uno dallo spietato Hillman.



Un western insolito e poco interessante. Fondamentalmente si tratta di una "brutta copia" di Butch Cassidy e Sundance Kid. Sceneggiato da Augusto Caminito questa pellicola cerca di mischiare parecchi generi, il romantico, poliziesco, commedia, violento ma anche drammatico, in conclusione è tanta roba ma non riesce ad essere niente di davvero concreto. Non posso negare che ho aspettato anni per vedere questo film e devo dire che quando ho finalmente avuto modo di vederlo sono rimasto terribilmente deluso. Questo film per circa un'ora è di una noia mostruosa, tutto si svolge tra rapine, bacetti e fughe scanzonate. Sequenze su sequenze con una trama ibrida che non raggiunge mai un livello di impegno o interesse. Allo stesso modo i personaggi, si spera qualcosa nel personaggio di Jack Palance, ma poi scompare per gran parte del film per poi ritornare solo nel deludente finale quando spara con il suo fucile. C'è da dire che è anche sprecato nel suo ruolo, il personaggio del cecchino con gli occhiali scuri alla poliziesco ha poco a che fare con la trama del film. Western scarso, con pochissime scene interessanti e quelle poche girate pure in maniera poco convincente. Bazzoni dirige questo noioso Western, film che visto una volta difficilmente andrete a rivederlo.

 

LINK FILM COMPLETO:

NON DISPONIBILE

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus