ATTENTO GRINGO... ORA SI SPARA!

Anno: 1963
Aka:
La Tumba del Pistolero (Spain) | Grave of the Gunfighter (U.S.A.) | Les pistoleros (France)
Regia:
Amando De Ossorio
Cast:
George Martin, Jack Taylor, Todd Martens, Mercedes Alonso, Silvia Solar.
Durata: 85 min. eston.
Musiche: Daniel J.White


Tom Bogard sospende momentaneamente i suoi studi a Boston per tornare a Tucson City e scoprire come sia morto suo fratello Jack. Arrivato in città scopre che il fratello è stato ucciso proprio dal suo migliore amico, con il quale aveva in comune anche due società, una bancaria e una di trasporti, perché pare avesse assassinato una ragazza per gelosia. Tom non è completamente convinto di questa versione dei fatti e, scoperto che gli adesso gli uomini del fratello siano diventati dei presunti banditi che assalgono le diligenze che trasportano l'oro, inizia ad indagare.



Western italo/spagnolo abbastanza raro, il cui titolo originale è LA TUMBA DEL PISTOLERO, diretto da uno dei maestri dell'horror ispanico Amando de Ossorio (da citare la sua serie dei "resuscitati ciechi", oltre a LA BANDERA NEGRA), che qui si firma con lo pseudomino di Albert Mann. Il titolo italiano da spaghetti c'entra poco col film: si tratta di una vicenda gialla ambientata in una città del west e con un finale a sorpresa (non a caso pare infatti che il regista abbia adattato il soggetto in una ambientazione western da una sceneggiatura per un film poliziesco poi mai realizzato...). Anticipa in qualche modo alcuni elementi dello spaghetti western, anche se essendo uscito nel '63, quindi prima di "Per Un pugno di dollari", vero e principale precursore del genere. Non molta azione, ma più suspence, comunque. Nella seconda parte il ritmo sembra confondersi un tantino, ma nonostante ciò rimane un buon e originale western da rivalutare e riscoprire; purtroppo però è di difficile reperibilità (peccato inoltre che la copia in circolazione è praticamente in bianco e nero avendo, la pellicola originale, per gli anni, perso il colore. E' anche tra i primi film dello spagnolo Francisco Celeiro Martinez alias George Martin che da qui verrà lanciato nel genere, interpretando parecchi spaghetti western, da protagonista e non, tra cui anche un altro di De Ossorio, I TRE DEL COLORADO. Molti inoltre i volti spagnoli che saranno immancabili nello speghetti western.

LINK FILM COMPLETO:

NON DISPONIBILE

 


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus