QUATTRO DOLLARI DI VENDETTA

Anno: 1966
Aka:
Quatro dolares de venganza (Spain) | Four Dollars for Vengeance (U.S.A.) | 4 dollar för hämnden (Germany) | 4 dollars de vengeance (France)
Regia:
Alfonso Balcazar
Cast:
Robert Woods, Dana Ghia, Angelo Infanti, Antonio Casas, José Manuel Martin, Antonio Molino Rojo.
Durata: 88 min. eston.
Musiche: Benedetto Ghiglia


Roy Dexter e Barry Hallet, entrambi innamorati di Mercedes, fanno parte di una guarnigione militare di stanza a Hueco City negli anni immediatamente successivi alla guerra per l'unione. Al ritorno da una missione, i due amici decidono di chiedere alla ragazza chi dei due intende sposare e la scelta cade su Roy. Questi è però costretto subito dopo a partire per scortare un carico d'oro e Barry s'impegna a fare buona guardia alla fidanzata dell'amico. Durante il viaggio, però, la pattuglia di Roy subisce un assalto, l'oro viene rubato, e il giovane ufficiale è ferito. Rimessosi prontamente in salute, Roy s'appresta a celebrare le nozze, quando viene arrestato e condannato a morte con l'accusa di aver trattato con i banditi per la spartizione dell'oro. L'intervento di Barry ottiene la commutazione della sentenza nei lavori forzati a vita. Tornato in città sotto falso nome, dopo un abile evasione, Roy riesce ad infiltrarsi in una banda ed a scoprire che responsabili di tutti gli atti criminali dei quali è stato incolpato sono in realtà Barry ed il procuratore Hamilton. Appoggiato dal comandante del forte, non troppo convinto della colpevolezza di Roy, il giovane riesce a smascherare i colpevoli e dimostrare la propria innocenza.



E' un western abbastanza interessante, la sceneggiatura è di Bruno Corbucci, la trama ricalca in veste Western per certi aspetti il Conte di Montecristo, ma si intravede anche una forte ispirazione da Il Ritorno Di Ringo di Duccio Tessari. Un magrissimo Robert Woods molto bravo nel suo personaggio, da sicuramente alla pellicola un tocco in più, il tutto accompagnato da ottime musiche di Lavagnino e sequenze di sparatorie, esplosioni e cavalleria molto ben girate. Molto originale e insolito anche il finale, il classico duello risolutivo qui è addirittura all'arma bianca! In conclusione è un western lento nella prima mezz'ora, poi la trama entra nel vivo è il resto del film diviene sicuramente molto più interessante.

LINK FILM COMPLETO:

DISPONIBILE
AUDIO SPAGNOLO


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus