I QUATTRO DELL'APOCALISSE

Anno: 1975
Aka:
Los cuatro del apocalipsis (Spain) | Four of the Apocalypse (U.S.A.) | Verdammt zu sterben (Germany)| Les quatre de l'apocalypse (France)
Regia:
Lucio Fulci
Cast:
Tomas Milian, Fabio Testi, Lynne Frederick, Donald O'Brien, Micheal J.Pollard, Harry Baird.
Durata: 100 min. eston.
Musiche: Bixio-Frizzi-Tempera


Imprigionato come baro in una cittadina del West, Stubby (Fabio Testi) è scarcerato insieme a Bunny (la bellissima Lynne Frederick) una prostituta incinta, Burt un afroamericano e Clenn un'ubriacone. Mentre i quattro vagano per zone desertiche incontrano Chaco (Tomas Milian) che si unisce a loro. Ben presto Chaco si rivela un sadico pazzo, che ferisce mortalmente Clenn e violenta la giovane Bunny. Burt dopo l'accaduto impazzisce e Bunny muore di parto. Stubby ormai divenuto un solitario e freddo pistolero va in cerca di Chaco per consumare la sua vendetta.



2° dei 3 film western di Lucio Fulci, senza dubbio il migliore come tema, grazie alla sceneggiatura di Ennio De Concini ispirato ai personaggi di Francis Brett Harte, e a un Tomas Milian che rende il personaggio di Chaco assolutamente indimenticabile. Il film venne tagliato per alcune scene iper-violente, come lo scuoiamento e l'attacco di una stella al petto da parte di Chaco a uno sceriffo. Altra scena favolosa è: il finale, con un Fabio Testi, che gioca, come il gatto gioca col topo, con un Chaco disarmato, senza dargli nessuna possibilità di duello. Fulci con questa pellicola apre una finestra su un'altro lato del mondo del West fatto di soprusi, morte, sogni infranti e vite devastate, oltre al vero problema pincipale: quello della sopravvivenza fino anche al cannibalismo, un western fatto di scene e personaggi tipici dello spaghetti western, ma inseriti in un contesto di tragicità, violenza e miseria. Uno spaghetti western insolito e bizzarro come pochi... ma senza dubbio affascinante e di grande spessore. Un piccolo capolavoro della cinematografia italiana.


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus