E VENNERO IN QUATTRO PER UCCIDERE SARTANA!

Anno: 1969
Aka:
Y vinieron cuatro... para mater a Sartana (Spain) | The Four Who Came to Kill Sartana (U.S.A.) | Sie kamen zu viert um zu töten (Germany) | Quatre pour Sartana (France)
Regia:
Demofilo Fidani
Cast:
Jeff Cameron, Simone Blondell, Dennis Colt, Roberto Dani, UMberto Raho, Peter Torres.
Durata: 85 min. eston.
Musiche: Italo Fischetti


Sette banditi mascherati, il cui capo si fa chiamare il "Mormone", rapiscono la giovane Susy Prescott, cugina del sindaco di Clayton City, Frank Clonny. Alla richiesta di quindicimila dollari per il suo riscatto, Frank decide di acconsentire: una volta liberata la ragazza, però, lo sceriffo Benson e i suoi uomini dovranno immediatamente attaccare i fuorilegge e sterminarli. Questo il piano; ma al momento di attuarlo, l'intempestivo intervento di un aiutante del sindaco, Donovan, lo fa fallire e dei banditi, quattro riescono a fuggire. Chiamato da Benson accorre in suo aiuto il temuto Sartana, del quale il "Mormone" tenta subito di sbarazzarsi, prima per mezzo dei suoi uomini, poi ricorrendo a quattro sicari; Buffalo, un maestro nell'uso della frusta; Martinez, espertissimo lanciatore di coltelli; Sullivan, dalla forza erculea; Silky, pistolero di insuperata abilità. Solo contro i primi due, Sartana ha subito la meglio, né miglior sorte tocca a Sullivan. Raggiunto il rifugio del "Mormone", che, vista la mala parata, si apprestava a fuggire, Sartana scopre che il fuorilegge non è altri che il sindaco di Clayton City: dopo averlo ridotto in suo potere e affidato allo sceriffo, affronta Silky in un duello alla pistola, riuscendo ad ucciderlo.



Jeff Cameron ossigenato biondo impersona ancora una volta Sartana in questo gradevole western, forse tra i più interessanti realizzati da Demofilo Fidani. I mezzi a disposizione sono subito evidenti che sono ben pochi, ma la regia dell'artigiano italiano Fidani, distoglie lo spettatore dai piccoli dettagli e lo fa prendere dalle buone scene d'azione e dal ritmo mai noioso del film. Un bel western, che prende sin dall'inizio grazie anche ad elementi gialli e scene di combattimento e duelli spettacolari e ben girati. Fidani come unica pecca forse realizza un Sartana troppo paladino dei deboli e degli oppressi, però a parte questo piccolo dettaglio, questa pellicola è una delle prove del talento di Demofilo Fidani, questo è infatti un film privo di una vera sceneggiatura ma che riesce incredibilmente comunque a catturare lo spettatore fino alla fine e senza mai annoiarlo. Buon spaghetti western.

LINK FILM COMPLETO:

DISPONIBILE
AUDIO ITALIANO


 

Un sito ideato e creato da AL P.Mangini.
Le immagini (foto, locandine, ecc) presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari (case di produzione, registi, autori ecc) che ne detengono i diritti di copyright
i testi e i loghi uniti al progetto grafico sono esclusivo di www.spaghettiwesterndatabase.net -
Gli articoli sono di SPAGHETTI WESTERN DATABASE STAFF.

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196
Il sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito.
Se accedi a un qualunque elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Vuoi saperne di più.
comments powered by Disqus